Novità

T-shirt e felpe personalizzate per gli amanti dei cani

Dog and I

Ma poi cane e padrone davvero tendono ad assomigliarsi?

Certo è che alcune coppie indissolubili di amici – bipede & quadrupede – diventano così simbiotiche da rimanere nell’immaginario di chi li frequenta come un’entità unica. Amici che riconosci con facilità solo se camminano a fianco del proprio cane ma che singolarmente avresti difficoltà a identificare a distanza.

Mi potrei dilungare a raccontare l’importanza che riveste un cane una volta che entra nella vita di una persona. Quanto è facile che diventi un membro della famiglia a tutti gli effetti o un compagno di avventura per ogni fortunato che lo adotta. Basta pensare che risale a 14.000 anni fa la sepoltura di un cucciolo con la sua famiglia umana, i quali lo hanno assistito e curato nonostante la sua salute cagionevole, per amicizia e affetto e non per fini legati alla caccia o altri lavori di fatica.
Questa testimonianza storica è per me la controprova che il legame tra le due specie si è consolidato a tal punto da rendere, per noi occidentali, usuale accogliere tra le mura domestiche un cucciolo per il solo piacere di condividerci parte della nostra vita.

Che buffi, quando su un sentiero di montagna vedi cagnolini piccoli che mai ti aspetteresti balzare atletici su gradoni di roccia, sollecitati o sollecitanti il proprio partner umano. Che belli, quando a muso all’insù cuccioloni di ogni razza e dimensione aspettano il climber che si arrampica in parete domandandosi in cuor loro se è proprio necessario procedere così in verticale. Che forza, quando grossi molossoidi non perdono di vista il proprio amico come guardie del corpo integerrime, tentando di non farsi distrarre neanche dagli odori del mondo a loro affine.

Cane padrone ritratto

Persa in questi pensieri ho iniziato a scarabocchiare su un foglio la sagoma di una mia cara amica e il suo Rocco (un cane). Poi un WhatsApp per condividerle il disegno. Tempo 10 minuti arriva la sua chiamata entusiasta per chiedermi di stamparlo su maglietta.

Stampa maglia cane padrone

Appena indossata la maglia, la voce si diffonde tra i cinofili della zona e cominciano ad arrivare email con fotografie di “coppie miste” che richiedono la personalizzazione di t-shirt o felpe o anche solo disegni come idea regalo per la moglie, il compagno o la figlia e mi sono ritrovata la casella di posta piena di ritratti di sconosciuti affiancati da cani di ogni taglia e dimensione.

E a quel punto mi sono data la risposta, cane e padrone non si somigliano. Ma quando tra loro scorre l’amore e l’affetto, sono come pezzi di un puzzle che si incastrano perfettamente.

È così nata la linea di grafica e abbigliamento My dog and I. Abbigliamento casual personalizzato con la stampa del disegno cane/padrone realizzato ad hoc.

Vuoi regalare o regalarti t-shirt o felpa con grafica personalizzata My Dog and I?

In 4 semplicissimi step puoi ricevere a casa la maglietta richiesta o spedirla direttamente come regalo all’amante del cane

STEP 1

Scegli il prodotto: una t-shirt o una felpa in base alle tue esigenze e seleziona la taglia e il colore. Ovviamente la grafica dell’immagine sulla maglietta “esposta online” sarà personalizzata con il disegno realizzato per te.
Procedi con l’ordine online e acquista il prodotto scelto.

STEP 2

Una volta acquistata la “materia prima” non ti resta che inviarci la tua foto. Scatta o fatti scattare una foto, preferibilmente di schiena e a figura piena ritraente cane e padrone (vedi l’immagine d’esempio qui a destra).
A questo punto, inoltra a info@monvic.it la foto per richiedere la personalizzazione specificando il numero dell’ordine effettuato.

Foro Cane Padrone
Disegno cane padrone

STEP 3

La nostra penna e la nostra fantasia verrà messa all’opera e dopo qualche giorno riceverai il mockup della maglietta personalizzata con il disegno realizzato.

Maglia cane padrone

STEP 4

Non ti resta che confermare la stampa per ricevere il tuo personalissimo capo.

Ed ecco che un pensiero si è tramutato in segno grafico per diventare un prodotto della linea Monvic. Convinta che la creatività muova il mondo o almeno il mio, continuo a disegnare!

Articoli correlati